Quinta puntata

IL SOLE SORGE

Questa settimana Roberto Saviano sorge alle 5.34 e tiene la solita espressione con il broncio fino alle 22,38. Perché poi si immalinconisce e scoppia a piangere.

 

IL SANTO DELLA SETTIMANA

Il santo del giorno è San Folgore da Torino. Narra la leggenda che Mariastella Gelmini, saputo che gli studenti erano saliti a protestare sul tetto della Mole Antonelliana, imbracciò un fucile a canne mozze e decise di incontrarli, per intavolare con loro una serena e costruttiva trattativa. Improvvisamente si scatenò un temporale, e un fulmine, attirato dalla montatura degli occhiali di Mariastella, colpì in pieno il ministro, incenerendola all'istante. Da quel momento, quel fulmine per noi è santo. Pensate, di Mariastella rimangono solo questi occhiali. E io per la paura che da questi occhiali rinasca Mariastella Gelmini: li distruggo. Ecco qua. E da questo momento, un pochettino di santità ce l'ho anche io…

 

LE RIVELAZIONI DI WIKILEAKS DELLA SETTIMANA

Anche questa settimana il sito Internet Wikileaks pubblicherà alcuni sconvolgenti retroscena sui più importanti eventi della storia mondiale. Noi ne abbiamo alcuni in anteprima…

  • Angela Merkel quando va alle cene di stato, non si fida e porta il vino da casa.
  • Frattini ha fregato due accappatoi nell'albergo dell'Onu, e quando gli hanno chiesto se aveva preso qualcosa dal frigobar lui ha dichiarato: "Solo mezza minerale" e invece aveva bevuto quattro chinotti.
  • Il premier danese non compare mai nelle foto ufficiali perché è lui che le fa.
  • Putin non usa profilattici, però all'ultimo momento tira indietro.

 

LO SCENARIO POLITICO DELLA SETTIMANA

Qualche mese fa ho creato una fondazione politica, un pensatoio, un tink-thank. Siamo io, Gustavo Zagrebelsky, Jas Gabrownsky, i Bronsky Beat e Roman Polansky. In quanto pensatoio politico, abbiamo ricevuto l'incarico dal Quirinale di ipotizzare uno scenario politico per uscire dalla crisi. Ci siamo riuniti e l'abbiamo fatto. Lo scenario politico della settimana è il seguente: questa settimana ad Arcore si incontrano Silvio Berlusconi e Umberto Bossi, che decideranno per sorteggio. Lanciano per aria Brunetta: se cade di pancia elezioni subito, se cade di schiena governo tecnico. Se cade in piedi, si fa ricorso alla cassazione.

 

LA SALITA SUL TETTO DELLA SETTIMANA

La prevista manifestazione di protesta sul tetto de La Sapienza, che gli studenti romani avevano annunciato per domani, rischia di saltare. Gli studenti si rifiutano di salire perché sul tetto c'è già Bersani, che con il sigaro impuzza tutti i vestiti.
Io mi chiedo: mah… a Bersani… com'è che improvvisamente gli è venuta la fregola di salire sui tetti? Non è mai salito sui tetti in vita sua! Ora perché sale sempre sui tetti? Ma perché? Bersani, ma sarai scemo? Ma chi credi di essere? L'Uomo Ragno? Ma poi sale sempre col sigaro! Già che stai su e vai in altura, respira l'aria pura, no? E poi col sigaro cade la cenere giù in testa alla gente che sta sotto… è maleducazione, no? Allora riempi anche un palloncino d'acqua e fai i gavettoni ai passanti! Allora se vuoi guadagnare voti, visto che stai sui tetti, sistema le parabole e ti conquisti i voti di quelli che non vedono bene Sky!

 

IL COMANDAMENTO DELLA SETTIMANA

La conferenza episcopale ha deciso di ampliare il numero di comandamenti della religione cattolica. Dalla prossima settimana i comandamenti saranno dodici.
L'undicesimo è: “Non desiderare la donna d'altri, ma se qualcuno desidera la tua, almeno vedi di guadagnarci qualcosa”. Il dodicesimo è: “Non parcheggiare in doppia fila”.

 

LE MISURE ANTI-TERRORISMO DELLA SETTIMANA

Questa settimana saranno diffuse le nuove efficacissime misure anti-terrorismo disposte dall’Unione Europea. Noi dell’Almanacco siamo in grado di presentarvele in anteprima esclusiva. Per combattere il terrorismo, Bruxelles consiglia di:
1) Lasciare l’economia europea così com’è ridotta adesso, in modo che i Terroristi non ci considerino una potenza capitalista da combattere.
2) Abbattere autonomamente edifici e monumenti storici, tipo Pompei, così che i Terroristi pensino che lì un loro collega ha già tirato una bomba.
3) Infiltrare tra le fila di Al Qaeda Luca Giurato.

 

IL CONVEGNO DELLA SETTIMANA

Si apre mercoledì 1° dicembre all’Università degli Studi di Bari, il convegno dal titolo: “Cattedre e baroni: l’università è davvero governata dal nepotismo?”. Relatori: Carmine Cozzolino, docente di Scienze Biologiche; Valerio Cozzolino, assistente del docente di Scienze Biologiche; Assunta Cozzolino, ricercatrice presso la facoltà di Scienze Biologiche; Valerio Cozzolino, coadiutore degli assistenti della facoltà di Scienze Biologiche, e la bidella del quarto piano, Wanda Locasciulli… vedova Cozzolino.

 

LA PROTESTA DELLA SETTIMANA

Domani pomeriggio l’oncologo Umberto Veronesi scenderà in piazza per protestare contro Tex Willer.Motivazione: Tex fuma troppo, e con il suo cattivo esempio contribuisce alla diffusione di questo brutto vizio. In oltre cinquant’anni di attività si è stimato che Tex abbia fumato 186.000 stecche di sigarette, cui vanno aggiunte almeno 13 cortecce di pino. Il comportamento di Tex, denuncia Veronesi, incide anche sulla salute di chi gli sta vicino: a causa del fumo passivo Kit Carson quando picchia un messicano ha sempre il fiatone.

 

LA POSIZIONE DEL KAMASUTRA DELLA SETTIMANA

La posizione del Kamasutra di questa settimana è: lui sopra, lei sotto, l’ex coniuge di fianco che chiede gli alimenti e il figlio maggiore dietro il comodino che riprende col cellulare e poi mette il video su YouTube.

 

IL VACCINO DELLA SETTIMANA

Secondo le direttive del Ministero della Sanità, da questa settimana sarà obbligatorio il vaccino contro la “Pedacea”, il Virus che colpisce le donne tra i 15 e i 55 anni… Voi sapete di cosa sto parlando, vero? Cosa c’è di più bello, dopo una lunga settimana di lavoro, di prendere e andare via per il weekend con la propria compagna?
Cosa c’è di più romantico dell’abitacolo di un’automobile, dove ci siete solo tu e lei, con la vostra intimità fatta di piccoli sguardi e piccoli gesti, che però dicono così tanto del vostro amore...
Ma ecco che dopo solo 16 minuti di viaggio, lei vi guarda, con quel sorriso furbetto e malizioso che sembra voler dire: “sono una birichina”. Si toglie calze e scarpe… solleva, come in un rituale d’amore, le gambe sinuose… e sciac!
Appiccica i piedi nudi e – chissà come mai, sudati anche d’inverno – sul parabrezza.
Come se non bastasse, la donna affetta dal virus dilata le dita dei piedi per aumentare l’effetto ventosa… e vi lascia delle impronte indelebili sul vetro!
Grazie al vaccino, le donne saranno liberate da questa maledetta ossessione… bene, era ora! Finalmente. Per la macchina, invece, non è ancora stato trovato nessun rimedio…

 

LO SCIOPERO DELLA SETTIMANA

Domani 6 dicembre scioperano i clienti del bar. Da diversi anni nei bar italiani si consuma un'ingiustizia: i clienti entrano con il giornale che hanno appena comprato all'edicola, lo poggiano sul tavolino, si girano un attimo per bere il cappuccino e un vecchietto che sta li dalle 6 del mattino, si prende il loro giornale, convinto che sia la copia omaggio del bar. Secondo i dati del ministero dell'interno, solo il 2% dei clienti ha poi il coraggio di farsi ridare il giornale dal vecchietto. La conseguenza è che in Italia gli ultra sessantenni sono molto più informati rispetto ai giovani. I clienti del bar domani scendono in piazza e chiedono con forza che vengano appesi dei cartelli informativi nei bar o in alternativa vecchietti meno rincoglioniti.

 

LA RASSICURAZIONE DELLA SETTIMANA

La rassicurazione della settimana riguarda la riforma della giustizia. Il ministro Alfano ha chiarito che i Magistrati avranno la libertà di svolgere tutte le indagini che vogliono, però durante l'ora d'aria.

 

IL DETTO CONTADINO DELLA SETTIMANA

Al giorno d'oggi siamo tutti un po' disorientati. Forse è per questo motivo che cerchiamo continuamente conforto nelle idee di estranei avidi e superficiali. E quando neanche loro ci rispondono, tocchiamo il fondo e scriviamo a Francesco Alberoni. Basta! L'Italia ha una grandissima tradizione di detti popolari. Tutto quello che dobbiamo sapere per affrontare il mondo è già nei proverbi dei nostri nonni. Non c'è bisogno di Paolo Crepet. Il detto contadino della settimana è uno tra i più antichi detti calabresi: Miemmula iurata e sazizza sapurita su stati la rovina de la mia vita, che vuol dire “cambia password almeno ogni sei mesi, sennò te la clonano”.

 

L'AGENDA DELLA SETTIMANA

Come sapete il Presidente di Confindustria Luca Cordero Di Montezemolo è sempre preso da mille impegni. Noi siamo in grado di anticiparvi la sua agenda per la prossima settimana!eccola:
LUNEDI': Nonostante il programma sia finito già da un settimana, Montezemolo irrompe negli studi vuoti di "Vieniviaconme",  legge l'elenco di tutti gli operai assunti a tempo indeterminato dalla Fiat negli ultimi 15 anni e scopre che ne è rimasto solo uno: lui.
MERCOLEDI': Montezemolo dichiara all'ansa che "l' Italia deve ritrovare la competitività performante all'interno di un mercato globale nel quale l' instabilità di un governo acuisce la debolezza di un sistema che fonda sulla piccola e media impresa la capacità di fare sistema."Poi chiama il direttore del  Sole 24 ore e gli chiede "oh, ma che cacchio ho detto?"
GIOVEDI: phon e messa in piega. Chiamare solo per urgenze.
VENERDI: Per lanciare un segnale distensivo verso la Lega, Montezemolo lancia sul mercato un nuovo modello di Ferrari: La Ferrari Testaverde
DOMENICA: Montezemolo fonda un partito politico ma precisando che lui non entrerà mai  in politica, si candida alle elezioni politiche ma chiarendo che lui  non vuole fare politica. Poi alle elezioni  non lo vota nessuno e dichiara: "avete visto perchè non volevo fare politica?"

 

VIABILITA'

In collaborazione con la Società Autostrade, ecco la situazione nei principali snodi autostradali d'Italia. Code intense sulla A1, nel tratto tra Barberino del Mugello e Roncobilaccio. Fino a qualche ora fa non c'erano code, ma gli automobilisti si sono fermati per vedere come mai non ci fossero code per la prima volta in 50 anni e così hanno creato la coda.
Sulla A4, all'altezza di Brescia, si consigliano le catene. La neve non c'è. Però lì ci abita Maria Stella Gelmini… voi la incatenate e così non fa casini con la scuola per un po'. Infine sempre sulla A1, all'altezza dell'uscita Roma-Sud c’è una fila di 254 chilometri perché c'è Tiziano Ferro che sta facendo outing con la vocina elettronica del casello.

 

L'ESPERIMENTO SCIENTIFICO DELLA SETTIMANA

Purtroppo questa settimana gli scienziati del Cern di Ginevra non hanno potuto svolgere nessun esperimento, perché il superacceleratore di particelle si è guastato e l'hanno portato dall'elettrauto.
Io l 'altro giorno sono andato a trovare i ricercatori del cern di ginevra. Gli ho detto: "Ragazzi, ma voi siete bravissimi! Ogni settimana fate una scoperta! Create particelle, isolate l'antimateria, fate scontrare i buchi neri, ma siete bravissimi! Ma oh, non andate mai in ferie? Ma come siete pagati? mi fanno:  "siamo pagati a cottimo, prendiamo un tot a protone".
E oggi che esperimento dovete fare? "oggi dobbiamo ricreare il brodo primordiale, il problema è che  non riusciamo a trovare un dado primordiale"…

 

LA DINASTIA DELLA SETTIMANA

Questa settimana la Corea del Nord attaccherà una nazione a scelta tra la Svizzera e il Galles. Prima di tale evento, però, cerchiamo di capire come è strutturata la dinastia che dal 1945 governa questo paese. Fino a un mese fa, il “caro leader” del Nord Corea era Kim Jong il… Poi Kim Jong il ha trasferito il potere al delfino designato, suo figlio Kim Jong Un, fratello minore di Kim Jong Chol. Ma dietro a Kim Jong Un si pensa che agisca in realtà il fratello di Kim Jong il, e cioè Kim Jong Tek… che però è sposato con Kim Yong Hui, erede di Kim il Sung, padre di Kim Jong il e Kim Pyong il… ma non possiamo dimenticare l’ex delfino designato Kim Jong nam, fratello di Kim Jong Chol e Kim Jong Un

 

ANTICHE USANZE

L'usanza di mettere una moneta d'oro sopra l'occhio delle persone defunte ha origini molto antiche e risale all'epoca dei Babilonesi, secondo i quali le anime dei morti, prima di giungere al paradiso, sosterebbero per due ore nel limbo del Purgatorio, dove c'è il parchimetro con le strisce blu e la sosta è a pagamento dalle 8,30 alle 19, tranne i festivi.
Certo che i Babilonesi erano avanti millenni. Avevano una saggezza. Per dire, gli Etruschi, che sono arrivati dopo, non sapevano una mazza di niente. Tu prova a chiedere una cosa ad un Etrusco, e quello: "Boh.."

 

I CONSIGLI PER I REGALI DI NATALE DELLA SETTIMANA

Si avvicina il Natale e ogni genitore che si rispetti ha già chiesto ai proprio figli di scrivere la letterina a Babbo Natale.
Il consiglio per i regali di Natale della settimana è: lasciate stare Babbo Natale. Non scrivetegli lettere. Non scrivetegli niente. E' vecchio e non ci vede più una mazza. Tu gli scrivi "hello kitty" e ti porta "hello spank". Poi non ha più voglia di uscire a comprare i regali per i bambini di tutto il mondo. Sono già tre anni che li compra su E-bay. Quindi succede che tu a ottobre ti vendi il regalo dell'anno scorso su e-bay, babbo natale lo compra su e-bay e a Natale ti ritrovi lo stesso regalo dell'anno scorso. Se volete fare una bella sorpresa al vostro bambino, seguite il mio consiglio: regalategli la bambola di Annozero. Voi direte "Eh, è arrivato lui! Certo che la comprerei, ma non c'è ancora in commercio!"… e invece.... eccola qua: Cicciobello Travaglio!

 

LANCIO RICETTA

L'altro giorno io e Little Tony siamo andati a casa di Alessia Marcuzzi per chiederle la ricetta del Vactivel: lo yogurt. Si, perchè Little Tony ha questo problema che con il Vanacol, quello che prende lui, il cuore va che è una meraviglia, però gli blocca un po' la digestione. La Marcuzzi però non ci voleva dare la ricetta perchè sennò poi tutti se lo fanno in casa e lei non ha più i soldi per comprare a Facchinetti quelle scarpe orrende che ha sempre su. Allora Little Tony ha proposto a Facchinetti uno scambio: tu mi dai la ricetta del Vactivel e io in cambio ti spiego come farti il ciuffo come il mio. Quindi grazie a Little io ora posso insegnarvi come fare un Vactivel casareccio.

 

L'ASILO NEL QUALE NON DOVETE MAI E POI MAI MANDARE I VOSTRI FIGLI DELLA SETTIMANA

L'asilo nel quale non dovete mai e poi mai mandare i vostri figli della settimana è L’INFANZIA ATROCE di Porretta Valmontone. Qualche giorno fa i carabinieri hanno fatto una retata e hanno scoperto che in questo istituto le maestre non compravano mai il latte e costringevano i bambini a mangiare l'orzobimbo a secco. I genitori si erano insospettiti perché i bambini, quando tornavano a casa, parlavano come Maurizio Costanzo: “Okahsftezztrzzzfssssissifhzzzssssss... Flaiano".

 

LA MIGLIORE BATTUTA DI FACEBOOK DELLA SETTIMANA

Sono sempre più numerosi i fan della nostra pagina Facebook. Vi ringrazio tanto ma tanto ma tanto, perché ci state dimostrando un affetto sincero e crescente. Abbiamo perciò deciso, da questa settimana, di citare e premiare la migliore battuta tra quelle che postate. La migliore battuta di questa settimana è di Brendo Brendigiani, di Casalnuovo di Napoli. Così Brendo spiega il successo dell’arresto di Antonio Iovine: “Il governo Berlusconi sta arrestando gli esponenti dei clan rivali”. Brendo, ma che nome è Brendo? Non puoi chiamarti in modo normale, che so, Mario?
Comunque ti sei appena aggiudicato il primo premio in palio per la migliore battuta di Facebook. Tieniti forte: una fantastica cena con Lucia Annunziata alla pizzeria d’asporto “Un trancio per amico” di Rho, provincia di Milano. Naturalmente, Brendo, paghi tu. E non si accettano buoni pasto. Bene, se volete aggiudicavi anche voi un premio ricchissimo come quello di Brendo, basta che postiate la vostra battuta sulla pagina Facebook dell’Almanacco. E vinca il migliore!

 

L'ATTACCO A SAVIANO DELLA SETTIMANA

L'attacco a Saviano della settimana arriva dal movimento "Sardi nel mondo". Secondo questa associazione, infatti, nei suoi monologhi a "Vieni via con me" Saviano avrebbe più volte citato la pizza, ma non ha mai parlato del pane carasau, violando le più elementari regole del pluralismo. Il Cda della Rai ha già deciso che nella prossima edizione del programma, Saviano e Fazio dovranno ospitare Marco Carta e Valerio Scanu, che già che ci sono leggeranno l'elenco di tutti gli amici di Maria de Filippi.

 

IL REATO DI DELL'UTRI DELLA SETTIMANA

Il reato di Dell'Utri della settimana è il furto di Calice Sacro. Qualche giorno fa Marcello Dell’Utri era a casa sua che sfogliava l'Enciclopedia dei suoi reati. Improvvisamente  strabuzza gli occhi e si rende conto di non aver mai rubato, nessuna reliquia sacra, a parte la Sindone. Ma il senatore vi ha subito posto rimedio: è entrato nella macchina del tempo, si è cambiato il nome in San Marcello Evangelista, si è imboscato tra gli apostoli durante l'Ultima Cena e mentre Gesù stava pagando il conto col bancomat, ha rubato il Sacro Graal.

 

NOVITA’ IN LIBRERIA

Esce martedì la prima attesissima autobiografia di Barbara D’Urso: “I miei primi quaranta lifting”. Un coraggioso j’accuse contro il tempo bastardo che, nonostante tutti i soldi spesi per il botulino, la fa apparire sempre di più come una babbiona.

Rai.it

Siti Rai online: 847